Home
Chi siamo
Cosa facciamo
Essere socio
Notizie
Documenti
Newsletter
Annunci economici
Rassegna stampa
Trasmissione TV
Liste libri di testo
Contattaci


RICERCA
 Ricerca un termine
Ricerca la notizia n.

NOTIZIARIO ASCOM

Archivio 2017
Archivio 2016

MEPA
Clicca qui
per vendere sul MEPA

CONVENZIONI
Ultime novità
sulle convenzioni

FIDIMPRESA VENETO
Vai alla presentazione
Ultime notizie
credito e finanza

ASCOM SERVIZI SRL

Vedi le schede dei nuovi servizi

INFOIMPRESE
www.infoimprese.it
per nome
per prodotti

SNA BELLUNO
Ultime notizie
da SNA Belluno

CHI È CONNESSO
In questo momento ci sono, 17 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Ultimo aggiornamento 14/11/2017 ore 09:24:48

 Stampa Stampa

Nuova manovra finanziaria e situazione premi RCA: cosa ci aspetta?
 Postato da admin il 22-07-2011 12:41:28
La nuova manovra finanziaria, attuata dal governo e subito resa effettiva tramite celeri decreti, ha visto protagonisti diversi aspetti del nostro sistema socio-economico, toccando ovviamente uno dei settori a più alto utilizzo di capitali, ovvero quello del mercato delle automobili, elemento che se si unisce alla recente impennata dei costi delle polizze RCA, non può che spaventare gli automobilisti.

In modo particolare la manovra prevede una particolare imposta maggiorata sulle auto di grande cilindrata, ovvero SUV o veicoli superiori ai 225 kw, per la quali il super bollo prevede un aumento di 10€ per ogni kw in eccedenza.
Anche le sanzioni non si prospettano “all’acqua di rose”, infatti per tutti coloro che decideranno di non adeguarsi alle nuove norme, la penalità graverà con una multa uguale al 30% dell’importo dovuto secondo i suddetti calcoli.
Di rimando nonostante il generale aumento riscontrato negli ultimi messi per quel che concerne prettamente il settore assicurativo, le maggiori compagnie, preso atto della riforma e dei costi che ogni automobilista dovrà sostenere, ma molto più perché colpirà proprio i clienti migliori delle aziende assicuratrici (essendo i SUV, macchine costose e spesso coperte da assicurazioni con i fiocchi), ben presto, secondo voci di corridoio, ricorreranno a buoni incentivi e sconti, proprio per le assicurazioni di tali veicoli.
Una cosa è certa: lo sconto potrà esserci, ma è buona norma analizzare le proposte con cautela, ovvero informarsi soprattutto della durata dell’eventuale incentivo (sarebbe inutile fosse solo per un anno, vista la durata indeterminata del provvedimento) e valutare se effettivamente vale la pena abbandonare la compagnia attuale, inseguendo il migliore offerente ad occhi chiusi.





ACCESSO SOCI






Sei socio Ascom ma non hai ancora un account?
Registrati ora!

FILO DIRETTO
Scrivi al presidente Paolo Doglioni

SCOPRI L'ASCOM
Sfoglia la brochure

PUBBLICITA'

Vai al sito di Vulcano Team


TRASMISSIONE TV
L'Ascom in TV
Vai alle puntate
Leggi i sommari

FORMAZIONE
Vai al sito
Ascom Formazione

SERVIZIO LIBRI PAGA
Informazioni
TimeOnLine
Ultime notizie
Area Download

SERVIZI DEL SITO
· Home
· Cerca nel sito
· Classifica Top 10
· Downloads
· Links
· Your Account