Home
Chi siamo
Cosa facciamo
Essere socio
Notizie
Documenti
Newsletter
Annunci economici
Rassegna stampa
Trasmissione TV
Liste libri di testo
Contattaci


RICERCA
 Ricerca un termine
Ricerca la notizia n.

NOTIZIARIO ASCOM

Archivio 2018
Archivio 2017

MEPA
Clicca qui
per vendere sul MEPA

CONVENZIONI
Ultime novità
sulle convenzioni

FIDIMPRESA VENETO
Vai alla presentazione
Ultime notizie
credito e finanza

ASCOM SERVIZI SRL

Vedi le schede dei nuovi servizi

INFOIMPRESE
www.infoimprese.it
per nome
per prodotti

SNA BELLUNO
Ultime notizie
da SNA Belluno

CHI È CONNESSO
In questo momento ci sono, 10 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Ultimo aggiornamento 18/10/2018 ore 12:26:34

 Stampa Stampa

Comunicato Confcommercio Belluno n. 20/2018
 Postato da admin il 12-03-2018 11:01:27
BRUNA MONTESEL E IL RISTORANTE CIANZIA DI BORCA DI CADORE SALUTANO TINO PARRASIA NEL PENULTIMO APPUNTAMENTO DELLA RASSEGNA ENOGASTRONOMICA D’INVERNO A TAVOLA DOLOMITI.
Tino Parrasia, l’inventore di D’Inverno a Tavola, recentemente scomparso, così esprimeva e raccontava  il personale “credo” sull’enogastronomia di qualità. Sono concetti semplici che calzano a pennello per il penultimo appuntamento della rassegna gastronomica D’Inverno a Tavola Dolomiti in programma domani venerdì 9 marzo al Ristorante Cianzia di Borca di Cadore.


Dolomiti, Cadore e Valle del Boite: territori unici, patrimonio naturale e culturale, come la cucina della valente chef Bruna Montesel.

Al Cianzia si ricorderà Tino Parrasia e lo si farà in presenza di un menù di grande qualità, tradizione e ricercatezza, nella giusta semplicità ed eccellenza delle produzioni agricole locali. L’antipasto è affidato alla “carne salada su insalatina di cavolo rosso e mela marinata”, i primi piatti racconteranno la “minestra di orzo, bruscandoli, sciopetin, ortica e piere da San Vido” e i “golosi alla pernice rossa su marmellatina di ginepro e limone”. Quest'ultimo piatto sarà, tra l’altro, “Chef per un Piatto”, l’iniziativa che premia, con una cena o pranzo per due persone, chi indovina più ingredienti. Il secondo in programma è la “tartare di daino battuta al coltello, al miele affumicato con purea di sedano rapa e misticanza floreale”. La “crema di ricotta (prodotta dall’Azienda Agricola Talamini di Vodo di Cadore) con castagne al miele millefiori” sarà il dolce finale con caffè e biscottini, che chiuderanno l’atteso appuntamento enogastronomico cadorino al quale è possibile partecipare chiamando lo 0435 482119.

I vini sono quelli dell’azienda agricola Le Manzane di San Pietro di Feletto, che quest’anno ha inteso sostenere la rassegna, presentando nei diversi appuntamenti i suoi vini di qualità, come il Prosecco Superiore Extradry Docg,  il Manzoni Bianco, il Cabernet  Franc e il Marzemino Passito.

Insomma, domani sera al Ristorante Cianzia ci sono tutti gli ingredienti per rendere speciale questo penultimo atto di D’invero a Tavola Dolomiti.

La Rassegna è promossa da Confcommercio Belluno con la collaborazione di Coldiretti di Belluno-Campagna Amica, la Strada dei Formaggi e dei Sapori delle Dolomiti Bellunesi e il supporto di Guarnier Catering e Cantina Le Manzane.

Chiusura il 16 marzo a “La Ziria“ del Monaco Sport Hotel a Santo Stefano di Cadore.





ACCESSO SOCI






Sei socio Ascom ma non hai ancora un account?
Registrati ora!

FILO DIRETTO
Scrivi al presidente Paolo Doglioni

SCOPRI L'ASCOM
Sfoglia la brochure

PUBBLICITA'

Vai al sito di Renault Dal Pont (Belluno)


TRASMISSIONE TV
L'Ascom in TV
Vai alle puntate
Leggi i sommari

FORMAZIONE
Vai al sito
Ascom Formazione

SERVIZIO LIBRI PAGA
Informazioni
TimeOnLine
Ultime notizie
Area Download

SERVIZI DEL SITO
· Home
· Cerca nel sito
· Classifica Top 10
· Downloads
· Links
· Your Account