Home
Chi siamo
Cosa facciamo
Essere socio
Notizie
Documenti
Newsletter
Annunci economici
Whisteblowing
Trasp. aiuti pubblici
Contattaci


RICERCA
 Ricerca un termine
Ricerca la notizia n.

NOTIZIARIO ASCOM

Archivio 2024
Archivio 2023

CONVENZIONI
Novità convenzioni nazionali
Novità convenzioni provinciali

METROMAPPA
Vai alla mappa dei nostri servizi

MEPA
Clicca qui
per vendere sul MEPA

FIDIMPRESA VENETO
Vai alla presentazione
Ultime notizie
credito e finanza

ASCOM SERVIZI SRL

Vedi le schede dei nuovi servizi

INFOIMPRESE
www.infoimprese.it
per nome
per prodotti

CHI È CONNESSO
In questo momento ci sono, 27 Visitatori(e) e 0 Utenti(e) nel sito.

Ultimo aggiornamento 17/04/2024 ore 10:12:20

 Stampa Stampa

Comunicato Confcommercio Belluno n. 30/2023
 Postato da admin il 25-10-2023 11:59:48
CONFCOMMERCIO: «IL CANTIERE DI FORMEGAN METTE A RISCHIO LA VALBELLUNA»
La situazione che è stata prospettata per la viabilità a Formegan di Santa Giustina a partire dalla prossima domenica costituisce un motivo di profonda preoccupazione. Il presidente di Confcommercio Belluno, Paolo Doglioni, lancia un forte appello alle autorità preposte perché si evitino situazioni di pericolo, intasamento e pregiudizio al sistema viabilistico non solo locale dovuti ai lavori per la realizzazione del cavalcavia.


«La riapertura del traffico ferroviario concomitante con la prosecuzione dei lavori nel cantiere di Formegan» afferma con allarme Doglioni «rischia di provocare una spaccatura nella viabilità con ripercussioni non solo a livello locale, ma nell’intera Valbelluna in destra Piave. È evidente che ci saranno congestionamenti del traffico veicolare con possibili rilevanti conseguenze sia sul trasporto pubblico locale che su quello dei mezzi commerciali. Penso alle difficoltà che le aziende interessate avranno nell’approvvigionamento delle merci, ma anche al disagio di quanti debbano spostarsi per raggiungere il posto di lavoro o la sede scolastica. Credo che possano accumularsi congestionamenti tali da creare vere e proprie situazioni di pericolo e ciò deve portare ad un ripensamento riguardo alla messa in esercizio della tratta ferroviaria».
 
Il presidente di Confcommercio riferisce delle preoccupazioni ricevute dai propri associati che già nelle settimane scorse avevano evidenziato il preoccupante ritardo dei lavori. 
 
«È’ intollerabile» continua Doglioni «che tutta la comunità della Valbelluna debba subire non un semplice disagio collegato alla realizzazione di un’opera pubblica, ma un vero e proprio pregiudizio anche di tipo economico  dovuto ad una programmazione dei lavori inadeguata e inefficiente».
 
Sula stessa linea il direttore dell’Associazione, Luca Dal Poz: «È assolutamente necessario che tutti i soggetti coinvolti dal cantiere, ANAS in primo luogo, si muovano in modo coordinato e tale da garantire lo svolgimento di tutte le attività sociali ed economiche. La mancanza di dialogo e di coordinamento di quanti devono coordinare e realizzare i lavori non può essere fonte di danno economico per le attività locali coinvolte e di disagio per la popolazione tutta».





ACCESSO SOCI






Sei socio Ascom ma non hai ancora un account?
Registrati ora!

SERVIZIO 730
Prenota qui
il Servizio 730

FILO DIRETTO
Scrivi al presidente Paolo Doglioni

SCOPRI L'ASCOM
Sfoglia la brochure

PUBBLICITA'

Vai al sito di Guarnier Catering


TRASMISSIONE TV
L'Ascom in TV
Vai alle puntate
Leggi i sommari

FORMAZIONE
Vai al sito
Ascom Formazione

SERVIZIO LIBRI PAGA
Informazioni
PAGHE WEB
TimeOnLine
Ultime notizie
Area Download

SERVIZI DEL SITO
· Home
· Cerca nel sito
· Classifica Top 10
· Downloads
· Links
· Assistenza remota